(Don Bosco)
Barra verde
Barra rossa

V. Visita a Torino

Itinerario del percorso formativo sacerdotale di Don Bosco
e avvio dell’Opera Salesian.

 1. Chiesa della Visitazione: qui Don Bosco fece gli esercizi spirituali prima dell?ordinazione sacerdotale (Via XX Settembre angolo Via Arcivescovado).

 2. Chiesa dell’Arcivescovado: il 5 giugno 1841 Don Bosco è ordinato sacerdote da Mons. Fransoni (Via dell’Arsenale angolo Via Lascaris).

 3. Chiesa di San Francesco d’Assisi e Convitto Ecclesiastico: Don Bosco celebra la prima messa; incontra Bartolomeo Garelli e raduna i primi ragazzi (Via San Francesco d’Assisi angolo Via Barbaroux).

 4. Santuario della Consolata: cuore della devozione mariana torinese. Qui si conservano le reliquie di San Giuseppe Cafasso.

 5. Palazzo Barolo: abitazione della Marchese Barolo (Via delle Orfane angolo Corte d’Appello).

 6. Rifugio ed Ospedaletto della Barolo: Don Bosco è assunto come cappellano, con la concessione, poi ritirata, di accogliere i suoi ragazzi (Via Cottolengo).

 7. San Martino ai Molassi: cappella ora demolita; Don Bosco e Don Borel radunano i ragazzi (Piazza Albera nei pressi di Porta Palazzo).

 8. San Pietro in Vincoli: zona cimiteriale dismessa; luogo dove Don Bosco peregrinò con i suoi vivaci ragazzi; si ricorda l’episodio della serva di don Tesio (Via San Pietro in Vincoli).

 9. Chiesa di San Giovanni Evangelista e secondo oratorio aperto da Don Bosco a Torino (Via Madama Cristina angolo Corso Vittorio Emanuele).

 10. Tomba di Don Bosco a Valsalice: qui venne sepolto Don Bosco dopo la sua morte e vi rimase fino alla beatificazione, nel 1929 (Viale Thovez, 37).

NEWS

9 marzo 2017
San Domenico Savio


160° morte di San Domenico Savio

scarica alta risoluzione (2 MB)

Archivio de
“il Tempio di Don Bosco”
collegati

Cerca nel sito:
Google: Yahoo: MSN: