(Don Bosco)
Barra verde
Barra rossa

V. Visita a Torino

Itinerario del percorso formativo sacerdotale di Don Bosco
e avvio dell’Opera Salesian.

 1. Chiesa della Visitazione: qui Don Bosco fece gli esercizi spirituali prima dell?ordinazione sacerdotale (Via XX Settembre angolo Via Arcivescovado).

 2. Chiesa dell’Arcivescovado: il 5 giugno 1841 Don Bosco è ordinato sacerdote da Mons. Fransoni (Via dell’Arsenale angolo Via Lascaris).

 3. Chiesa di San Francesco d’Assisi e Convitto Ecclesiastico: Don Bosco celebra la prima messa; incontra Bartolomeo Garelli e raduna i primi ragazzi (Via San Francesco d’Assisi angolo Via Barbaroux).

 4. Santuario della Consolata: cuore della devozione mariana torinese. Qui si conservano le reliquie di San Giuseppe Cafasso.

 5. Palazzo Barolo: abitazione della Marchese Barolo (Via delle Orfane angolo Corte d’Appello).

 6. Rifugio ed Ospedaletto della Barolo: Don Bosco è assunto come cappellano, con la concessione, poi ritirata, di accogliere i suoi ragazzi (Via Cottolengo).

 7. San Martino ai Molassi: cappella ora demolita; Don Bosco e Don Borel radunano i ragazzi (Piazza Albera nei pressi di Porta Palazzo).

 8. San Pietro in Vincoli: zona cimiteriale dismessa; luogo dove Don Bosco peregrinò con i suoi vivaci ragazzi; si ricorda l’episodio della serva di don Tesio (Via San Pietro in Vincoli).

 9. Chiesa di San Giovanni Evangelista e secondo oratorio aperto da Don Bosco a Torino (Via Madama Cristina angolo Corso Vittorio Emanuele).

 10. Tomba di Don Bosco a Valsalice: qui venne sepolto Don Bosco dopo la sua morte e vi rimase fino alla beatificazione, nel 1929 (Viale Thovez, 37).

NEWS

31 gennaio
San Giovanni Bosco


celebrazioni in onore di Don Bosco

scarica alta risoluzione (2 MB)

Archivio de
“il Tempio di Don Bosco”
collegati

Cerca nel sito:
Google: Yahoo: MSN: