(Don Bosco)
Barra verde
Barra rossa

CIAOEX

Periodico di informazione e collegamento
per gli exallievi del Colle Don Bosco

Testata della rivista CiaoEx

Saluto del Direttore
  Carissimi Exallievi, la rivista Ciaoex entra nelle vostre case portando il saluto e il ricordo dei Salesiani del Colle. È bello mantenere con voi tutti, vicini e lontani questo contatto perché fate parte della nostra Famiglia, avendo trascorso qualche anno con noi. Anche se il tempo passa, certamente conservate un legame di amicizia e di affetto verso le persone che hanno condiviso con voi un tratto di strada. La vostra casa è ancora… in piedi! Anzi, è più viva che mai. I ragazzi che ogni giorno vengono a scuola hanno preso il vostro posto e cercano di fare onore alle nobili tradizioni che hanno contraddistinto il Colle. La Casetta, il grande Tempio, i luoghi storici attirano sempre tanti visitatori, desiderosi di incontrare la figura paterna di don Bosco che accoglie tutti: giovani ed adulti, bambini e mamme, anziani ed ammalati, i bisognosi di attenzione e di conforto spirituale. Ogni giorno siamo qui, custodi delle memorie storiche del nostro Padre e di tanti intrepidi Salesiani che hanno trasmesso con entusiasmo e fedeltà l’originalità del carisma salesiano. Ma siamo qui soprattutto per vivere con realismo il presente, guardando però coraggiosi verso un futuro di speranza. Il Capitolo Generale della nostra Congregazione, celebrato recentemente a Roma, è, come dice il nostro Rettor Maggiore, don Pascual Chàvez la “carta di navigazione” per i prossimi anni. Partendo dalla intuizione di don Bosco: “Da mihi animas cetera tolle” – “Dammi le anime e tieni tutto il resto” – l’assise capitolare ha voluto riconsegnare ai salesiani le profonde motivazioni della loro scelta per l’educazione della gioventù e per la propria santificazione. I motivi di speranza sono tanti! Anche oggi dobbiamo proclamare che c’è più futuro che passato! Le grandi date che ci attendono sono un forte richiamo verso un rilancio per tutta la famiglia salesiana. Nel 2009 celebriamo i 150 anni dell’inizio della nostra Congregazione. Si ritorna alle fonti per capire meglio l’oggi. Sentite la cronaca verbale di quel giorno memorabile: “Nel nome di Nostro Signore Gesù Cristo. Amen. L’anno del Signore 1859, il 18 di dicembre, in questo Oratorio di san Francesco di Sales, nella camera del Sac. Giovanni Bosco, alle ore 9 pomeridiane si radunarono…”. (Segue la lista di 17 giovani, tra cui il chierico Michele Rua e il chierico Giovanni Cagliero). “… tutti allo scopo ed in uno spirito di promuovere e conservare la vera carità che si richiede nell’opera degli oratori per la gioventù abbandonata e pericolante, la quale in questi calamitosi tempi viene in mille maniere sedotta a danno della società e precipita nell’empietà e nella irreligione. Piacque ai medesimi congregati di erigersi in Società o Congregazione che avendo di mira la santificazione propria, si proponesse di promuovere la gloria di Dio e la salvezza delle anime”. Si rimane commossi nel leggere queste righe! Un drappello di ragazzi, attorno a don Bosco, alle 9 di sera, nella sua stanza, in una semplicità disarmante… Qui però ha avuto inizio un’avventura che si è dilatata in tutto il mondo. E questa data apre la porta ad un altro evento che, pur lontano nel tempo, già da ora, come desidera il nostro Superiore Generale, deve essere ben preparato: il Secondo Centenario della nascita di Don Bosco nel 2015. Invito tutti gli Exallievi ad entrare in un clima di attesa per queste grandi celebrazioni e di essere riconoscenti al Signore per avere suscitato don Bosco, un Padre a cui “il Signore ha donato sapienza e prudenza e un cuore grande come la sabbia che è sulla spiaggia del mare” (1 Re 5,9).


Archivio rivista

   clicca per scaricare il numero di Dicembre 2008Dicembre 2008 - n. 34 (948 kB)

   clicca per scaricare il numero di Giugno 2010Giugno 2010 - n. 35 (1.74 MB)


scarica Adobe Reader
NEWS

9 marzo 2017
San Domenico Savio


160° morte di San Domenico Savio

scarica alta risoluzione (2 MB)

Archivio de
“il Tempio di Don Bosco”
collegati

Cerca nel sito:
Google: Yahoo: MSN: